Gli studenti della classe 2 Ac del Liceo Classico Teatrale hanno ricevuto la Menzione Speciale per il miglior testo teatrale alla settima edizione del MYTHOS FESTIVAL.  La prestigiosa rassegna di Teatro Classico e Contemporaneo, organizzata dall'Associazione culturale "Achille e la Tartaruga" e dal Liceo Classico "Torquato Tasso" di Salerno, si è svolta in collaborazione con il "Palinuro Teatro Festival" e con il coordinamento scientifico della "Società Filosofica Italiana".

Gli illustri membri della commissione: Prof. Emidio Spinelli, prof. ordinario, Università "La Sapienza" di Roma, Presidente della Società Filosofica Italiana nazionale; Eduardo Scotti, giornalista già caporedattore cultura de "La Repubblica"; Silvano Cerulli, presidente "Palinuro Teatro Festival"; Francesco Puccio, docente di Teatro Antico Greco e latino, Università di Padova e attore; Andrea Cilento, film-maker; Francesca Gambetti, Segretaria Nazionale Generale della Società Filosofica Italiana, hanno assegnato l’ambito riconoscimento per la seguente motivazione “Per il testo che ha sapientemente intrecciato fonti letterarie, filosofiche e storiche, riuscendo a restituire con originalità la narrazione delle epidemie del passato con il racconto degli avvenimenti recenti, menzione speciale al gruppo teatrale del Liceo classico teatrale di Vairano Patenora di Caserta, con lo spettacolo Pàndemos MMXX.”

Liberamente tratto dai testi: La Peste, A. Camus - La Guerra del Peloponneso, Tucidide - De Rerum Natura, Lucrezio - Decameron, G. Boccaccio. Musiche originali di Gerardo De Lisa- Adattamento e regia della prof.ssa  Angela Carcaiso

 

 LICEO "LEONARDO DA VINCI"

   POLO FORMATIVO AMBITO CE 09 

 

 

 

Scarica l'APP QR CODE ed entra...

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Informazioni